<
THE HONG KONG-ZHUHAI MACAO BRIDGE
60' | Science/Technology | Cina| 2018 | HD
CCTV

Il documentario The Hong Kong-Zhuhai Macao Bridge analizza lo spirito innovativo e pioneristico, le sfide e le accese battaglie affrontate dai costruttori cinesi sin dall'inizio della costruzione del ponte Hong Kong-Zhuhai Macao. Mostra i progetti e segue i processi di costruzione delle tre opere principali: il ponte, le isole e le gallerie.
Il ponte Hong Kong-Zhuhai-Macao, è un sistema di ponti-tunnel lungo 55 chilometri, costituito da tre ponti strallati, un tunnel sottomarino e quattro isole artificiali. È sia la traversata marittima più lunga che il più lungo collegamento fisso in mare aperto al mondo. L'Hong Kong-Zhuhai-Macao si estende lungo i canali Lingding e Jiuzhou, collegando Hong Kong, Macau e Zhuhai, tre grandi città sul delta del Fiume delle Perle.
         
    THE PENANG SECOND BRIDGE
60' | Science/Technology | Malesia | 2015 | HD
Looking Glass International

Il secondo Penang Bridge della Malesia è uno dei ponti più lunghi nel sud-est asiatico. La costruzione di questa struttura marina lunga 16,9 km ha rappresentato una sfida per due giganti della costruzione di due diversi paesi: la Malesia e la Cina. Il secondo ponte di Penang è l'unico ponte in Malesia ad essere stato sottoposto a prova di terremoto, una volta completato. Ma se la terra avesse tremato in modo profuso durante i lavori? Gli ingegneri potevano solo sperare che la Ring of Fire non lo abbattesse durante la sua costruzione.
Il secondo ponte di Penang accoglie un'autostrada a quattro corsie che collega la terraferma della Malesia alla parte meridionale dell'isola di Penang. Il ponte è un simbolo di orgoglio nazionale - riduce la congestione che si creava sul primo ponte ed è un collegamento vitale per le imprese, l'industria e il popolo di Penang. Costruito con finanziamenti cinesi, il ponte è un simbolo di amicizia tra i due paesi. Situato a soli 600 chilometri dall'epicentro del terremoto di Aceh nel 2006, il ponte è il primo in Malesia ad essere costruito utilizzando una tecnologia innovativa per resistere alle onde sismiche, sviluppata dai malesi. Ma durante la costruzione del ponte, un altro terremoto colpisce Sumatra. Tutti sul posto - sia in mare che a terra temono il peggio. È stato dato l'allarme tsunami, c’é abbastanza tempo per evacuare 2.000 persone in meno di due ore?

Versione italiana disponibile.