Boyan Slat's Hunt for Plastic



50' | Current/Social Affairs | HD
NLD 2018
NPO / RNW Sales
Boyan Slat ha creato la più grande campagna di pulitura della plastica della storia. Tutto è iniziato oltre cinque anni fa, con un progetto di laurea sul “brodo di plastica”. Oggi ha ottanta dipendenti e sta per lanciare il suo primo sistema “Ocean Cleanup” nel Pacifico. Il documentario segue da vicino Boyan Slat nel suo entusiasmante viaggio.
Ormai, tutti avranno visto le immagini della “zuppa di plastica” nell'oceano. E tutti sono d'accordo che qualcosa deve essere fatto. Ma non è del tutto chiaro come dovremmo affrontare il problema dei rifiuti di plastica, o cosa potrebbe funzionare meglio. Intorno a questo periodo, nel Pacifico, tra San Francisco e le Hawaii, nasce l'idea dell'inventore Boyan Slat: System 001. Questo colosso galleggiante da 5 milioni di dollari e 600 metri di lunghezza è il punto di partenza per la più grande campagna di pulizia nella storia. Il pioniere ventiquattrenne ha lavorato per cinque anni, giorno e notte, per vivere questo momento. Oggi, la sua fondazione "The Ocean Cleanup" impiega ottanta persone con una sola missione: un oceano libero dalla plastica entro l'anno 2050. Per arrivare a quel punto, oltre cento sistemi saranno rimorchiati verso i centri dei cinque diversi gyres. Quei posti negli oceani dove i rifiuti di plastica si accumulano a causa della corrente oceanica. Allo stesso tempo, dovremo trovare una soluzione alla fonte per evitare che i rifiuti di plastica finiscano nell'oceano in primo luogo. Perché con un consumo di plastica di 320 milioni di tonnellate all'anno, qualcosa dovrà cambiare anche alla fonte.
Quali sono le possibilità di successo per la sua missione? E chi sono i suoi esempi e finanzieri?

 




Lilium Distribution srl - Viale di Tor di Quinto 39 - 00191 Roma - P.Iva 11635481002 - © 2017 - . Privacy Policy