The Great Film Composers



12x60' | Arts&Culture | HD
GBR 2019
3DD
per Sky Art UK
Prima dell'invenzione del "film parlante", tutti i film erano completamente silenziosi. L'inserimento della musica nel film è stata portata dal teatro non solo per tradizione, ma per aggiungere profondità all'immagine bidimensionale che appariva sullo schermo. Un ulteriore vantaggio è che copriva la cacofonia di
rumori prodotti dai vecchi proiettori. Molti film erano accompagnati da orchestre complete a organisti e pianisti. Libri di musica sono stati pubblicati per fornire idee per la musica di scena, classificate per umore, evento o elemento. Molti film sono arrivati ​​con un "elenco di suggerimenti", su quale musica suonare in
quale scena. Il film Nascita di una Nazione fu il primo ad avere uno spartito scritto appositamente per esso.
Nel 1930, con l'avvento del cinema parlato, ancora una volta la musica si afferma come un elemento vitale nell'industria cinematografica. Max Steiner considerato il padre della musica per film, scrisse la prima colonna sonora completamente originale per King Kong nel 1933.
Sebbene all'inizio la musica fosse utilizzata principalmente come semplice rinforzo, verso la seconda metà del decennio, questi nuovi compositori hanno iniziato a sperimentare e sviluppare il proprio stile musicale per dare supporto al film, alla trama e ai personaggi. Il compositore del film era arrivato.

 




Lilium Distribution srl - Viale di Tor di Quinto 39 - 00191 Roma - P.Iva 11635481002 - © 2017 - . Privacy Policy